Non sappiamo volare, ne pregare, ma nel cuore abbiamo l'angelo che ci custodisce e ci protegge ogni qual volta che ci ispiriamo all'amore.


non-sappiamo-volare-ne-pregare-nel-cuore-abbiamo-l'angelo-che-custodisce-e-protegge-ogni-qual-volta-che-ispiriamo-all'amore
orazio maugerinonsappiamovolarenepregarenelcuoreabbiamol'angelochecustodisceproteggeogniqualvoltaispiriamoall'amorenon sappiamosappiamo volarene pregarema nelnel cuorecuore abbiamoabbiamo l'angelol'angelo cheche cici custodiscecustodisce eci proteggeprotegge ogniogni qualqual voltavolta cheche cici ispiriamoispiriamo all'amorenon sappiamo volarema nel cuorenel cuore abbiamocuore abbiamo l'angeloabbiamo l'angelo chel'angelo che ciche ci custodisceci custodisce ecustodisce e cie ci proteggeci protegge ogniprotegge ogni qualogni qual voltaqual volta chevolta che ciche ci ispiriamoci ispiriamo all'amorema nel cuore abbiamonel cuore abbiamo l'angelocuore abbiamo l'angelo cheabbiamo l'angelo che cil'angelo che ci custodisceche ci custodisce eci custodisce e cicustodisce e ci proteggee ci protegge ognici protegge ogni qualprotegge ogni qual voltaogni qual volta chequal volta che civolta che ci ispiriamoche ci ispiriamo all'amorema nel cuore abbiamo l'angelonel cuore abbiamo l'angelo checuore abbiamo l'angelo che ciabbiamo l'angelo che ci custodiscel'angelo che ci custodisce eche ci custodisce e cici custodisce e ci proteggecustodisce e ci protegge ognie ci protegge ogni qualci protegge ogni qual voltaprotegge ogni qual volta cheogni qual volta che ciqual volta che ci ispiriamovolta che ci ispiriamo all'amore

La danza è disciplina, lavoro, insegnamento, comunicazione. Con essa risparmiamo parole che magari altri non capirebbero e stabiliamo un linguaggio universale, familiare a tutti. Ci dà piacere, ci rende liberi e ci conforta dall’impossibilità che noi umani abbiamo di volare come gli uccelli, ci fa avvicinare al cielo, al sacro, all’infinito. È un’arte sublime, sempre diversa, simile al fare l’amore, che alla fine di ogni performance lascia il nostro cuore battere forte, sperando nella prossima volta.Età non ci protegge da amore, ma l'amore in una certa misura ci protegge da età.Abbiamo bisogno tutti di amare e essere amati. Di sentirci felici nel cuore. Abbiamo bisogno che la vita ci sorrida. Che l'amore ci capisca, che l'amicizia ci comprenda. Che qualcuno ci prenda per mano e ci dica 'andrà tutto bene'! È un nostro diritto, assaporare almeno una volta la dolcezza della serenità, gustarci la fresca fragranza della felicità. Guardare negli occhi la tenera luce dell'amore e dire; 'sono a casa'. Tutti lo meritiamo. Tutti.Abbiamo sempre fatto un gran polverone, lottiamo, poi ci lasciamo, ci baciamo e facciamo l'amore, ma questa volta è finita, ne sono sicuro.Chissà perché ogni volta che siamo felici non ci curiamo di nessuno e, le tante volte in cui ci ritroviamo soli sappiamo osservare tanto ciò che ci circonda. È mia opinione che la solitudine sia l'unico vero momento in cui sappiamo comprendere la vera felicità.Ogni qual volta ci sentiamo indignati per le cose che non ci piacciono, ci dovrebbe essere qualcuno che ci ricordi le volte in cui abbiamo messo da parte la morale, degradandola in nome di una più alta convenienza. Non c'è nulla da fare e seppure crediate di essere i portatori di una verità suprema, sappiate che ci si può sentire 'nel giusto' anche quando si è spinti dalle più viscide intenzioni, il molare ci duole, solo quando il marcio ha già intaccato le radici.