Ho dormito sempre dentro i vicoli, sdraiata su un cartone, ma un giorno da lassù. Mi è apparso un angelo dai grandi ali blu, è stato un fremito... non ci vedevo più, dal vento magico, finché sei sceso giù a farmi libera, tu sei il mio Angelo! È voglio dirtelo, sei tu il Miracolo che non dimentico... Tu sei il mio Angelo che mi proteggi!


ho-dormito-sempre-dentro-i-vicoli-sdraiata-su-un-cartone-un-giorno-da-lassù-mi-è-apparso-un-angelo-dai-grandi-ali-blu-è-stato-un-fremito-non
egizia russohodormitosempredentrovicolisdraiatasuuncartonegiornodalassùmiapparsoangelodaigrandialiblustatofremitononvedevopiùdalventomagicofinchéseiscesogiùfarmiliberamioangelovogliodirtelomiracolochedimenticoangelomiproteggiho dormitodormito sempresempre dentrodentro ii vicolisdraiata susu unun cartonema unun giornogiorno dada lassùmi èè apparsoapparso unun angeloangelo daidai grandigrandi aliali bluè statostato unun fremitofremito nonnon cici vedevovedevo piùdal ventovento magicofinché seisei scesosceso giùfarmi liberatu seisei ilil miomio angeloÈ vogliovoglio dirtelosei tuil miracolomiracolo cheche nonnon dimenticodimentico tutu seisei ilil miomio angeloangelo cheche mimi proteggiho dormito sempredormito sempre dentrosempre dentro identro i vicolisdraiata su unsu un cartonema un giornoun giorno dagiorno da lassùmi è apparsoè apparso unapparso un angeloun angelo daiangelo dai grandidai grandi aligrandi ali bluè stato unstato un fremitoun fremito nonfremito non cinon ci vedevoci vedevo piùdal vento magicofinché sei scesosei sceso giùgiù a farmia farmi liberatu sei ilsei il mioil mio angeloÈ voglio dirtelosei tu iltu il miracoloil miracolo chemiracolo che nonche non dimenticonon dimentico tudimentico tu seitu sei ilsei il mioil mio angelomio angelo cheangelo che miche mi proteggi

Sei la cosa più bella che miei occhi abbiano visto, sei quell'apparizione divina che pochi vedono, sei quell'angelo fuggito dal cielo per starmi accanto. Grazie per prenderti cura da me. Sarai per sempre il mio angelo custode.Sei forse un angelo che mi è stato mandato dal cielo? Sei forse il vento che ha soffiato il mio cuore facendolo andare fino l'infinito? Sei forse la gelida pioggia dove mi bagnavo? Sei forse il tuono che sentivo mentre cantavo? Allora dimmi chi sei.Sei l'aria che respiro, sei il mio angelo custode, sei l'acqua che bevo sei il cibo che mangio, sei il mio sogno, il mio pensiero sei me in me stesso, sei ciò che vorrei esserei io, l'amore in persona...Un giorno, mi sei apparso ed è stato come se qualcosa dentro di me mi abbia risvegliato da un sonno profondo. Grazie a te ho provato di nuovo delle forti emozioni. Quindi, mio piccolo angelo, ti prego non volare più via e rimani sempre al mio fianco solo così la mia metà diventerà una sola cosa.Sei un angelo sceso dal cielo per insegnarmi ciò che è giusto e ciò che non lo è... tu sei il mio miglior amico.Sei la luce che illumina il mio cammino, sei l'angelo che protegge le mie giornate, sei la fonte della mia gioia... sei la persona che è entrata nella mia anima e che è riuscita a farmi buttare la chiave.