È lì verso quell'orizzonte di immenso amore che nasce la nostra storia, piena di tante emozioni nate da due cuori che si donano a vicenda un sentimento di gioia immensa...


È-lì-verso-quell'orizzonte-di-immenso-amore-che-nasce-nostra-storia-piena-di-tante-emozioni-nate-da-due-cuori-che-donano-a-vicenda-un-sentimento
raffaella gianninoversoquell'orizzontediimmensoamorechenascenostrastoriapienatanteemozioninatedaduecuoridonanovicendaunsentimentogioiaimmensalì versoverso quell'orizzontequell'orizzonte didi immensoimmenso amoreamore cheche nascenasce lala nostranostra storiapiena didi tantetante emozioniemozioni natenate dada duedue cuoricuori cheche sisi donanovicenda unun sentimentosentimento didi gioiagioia immensaÈ lì versolì verso quell'orizzonteverso quell'orizzonte diquell'orizzonte di immensodi immenso amoreimmenso amore cheamore che nasceche nasce lanasce la nostrala nostra storiapiena di tantedi tante emozionitante emozioni nateemozioni nate danate da dueda due cuoridue cuori checuori che siche si donanodonano a vicendaa vicenda unvicenda un sentimentoun sentimento disentimento di gioiadi gioia immensa

Se non c'è chimica tra due persone non credo si possa costruire qualcosa o che possa esserci amore, perché l'amore racchiude in sé tanti fattori che fanno sì che due persone si completino a vicenda... a volte invece c'è quell'amore pazzo che nasce senza un perché, più che chimica, come due pianeti che si avvicinano attratti dalla forza di gravità reciproca, ciò che nasce è squilibrato, improbabile e spesso impossibile ma dannatamente bello e imprevedibile.Tenersi per mano è lo stringersi di due cuori mentre camminano verso lo stesso orizzonte d'amore.L'amore? Due cuori che si tengono per mano, tremando senza paura, due sguardi che abbracciano lo stesso orizzonte, due bocche senza parole, dove un bacio rende eterno un istante.L'amore di una persona verso un'altra può solo significare che due solitudini si avvicinano, si riconoscono e si proteggono e confortano a vicenda.Due cuori non si incontrano per caso. Quando l'amore ci raggiunge, quando questo 'folle' sentimento entra nella nostra vita, lo fa senza chiedere il permesso. C'è sempre una fessura, un piccolo spazio aperto in noi, ed è lì che due anime si riconoscono. Si, in quel momento senti che tutto il tuo mondo prende la giusta forma dentro al cuore, perché l'amore s'impossessa di tutto, l'amore è vita nella vita stessa e inevitabilmente ci pervade in ogni direzione.Finché riusciremo ad amarci a vicenda da ricordarci il sentimento d'amore che abbiamo provato, potremo morire senza uscire realmente dal mondo. L'amore che si è creato resta qui. I ricordi sono ancora qui. E tu continui a vivere nei cuori di chi hai nutrito, educato o commosso su questo pianeta. (da I miei martedì col professore)