Dobbiamo essere riconoscenti ai nostri angeli custodi: ricordare quelli senza ali ringraziandoli spesso e ringraziare quelli con le ali ricordandoli sempre.


dobbiamo-essere-riconoscenti-ai-nostri-angeli-custodi-ricordare-quelli-senza-ali-ringraziandoli-spesso-e-ringraziare-quelli-con-ali-ricordandoli
fabio venutidobbiamoesserericonoscentiainostriangelicustodiricordarequellisenzaaliringraziandolispessoringraziareconricordandolisempredobbiamo essereessere riconoscentiriconoscenti aiai nostrinostri angeliangeli custodiricordare quelliquelli senzasenza aliali ringraziandoliringraziandoli spessospesso ee ringraziareringraziare quelliquelli concon lele aliali ricordandoliricordandoli sempredobbiamo essere riconoscentiessere riconoscenti airiconoscenti ai nostriai nostri angelinostri angeli custodiricordare quelli senzaquelli senza alisenza ali ringraziandoliali ringraziandoli spessoringraziandoli spesso espesso e ringraziaree ringraziare quelliringraziare quelli conquelli con lecon le alile ali ricordandoliali ricordandoli sempre

Spesso mi dicono: tu sei un angelo, ed io sorridendo rispondo, sì un angelo senza ali, caduto sulla terra per riprendere le mie ali spezzate! Mi guardano e sorridono, ed anche io sorrido e di riscontro dico: noi siamo tutti angeli, angeli caduti sulla terra e siamo qui per riprendere le nostre ali perdute!I veri angeli, sai chi sono? Sono quelli che lottano ogni giorno con i propri demoni, quelli che si addormentano con le lacrime, quelli che soffrono e non lo danno a vedere. I veri angeli non sono quelli dal viso pulito, quelli che 'te la sanno raccontare', quelli dalle mille parole gentili. I veri angeli sono quelli nascosti, a volte mascherati da 'spavaldi', quelli che spesso si vergognano, quelli che piangono dentro. Ecco chi sono i veri angeli.Sorelle sono angeli che ci sollevano ai nostri piedi quando le nostre ali hanno difficoltà a ricordare come volare.Gli angeli sono quelli che incontri, ogni giorno, lungo la strada che camminano scalzi con le ferite nel cuore, perché hanno perso le ali.I sospiri d'amore sono carezzevoli come le ali degli angeli e come le ali candidi e morbidi.Gli amici sono angeli che sollevare i piedi quando le nostre ali hanno difficoltà a ricordare come volare.